LA PASTIERA - La regina della Pasqua
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IC 9 Cuoco - Schipa su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    LA PASTIERA

    La regina della Pasqua

    La Pastiera è un tipico dolce napoletano che viene preparato il giovedì o il sabato per essere mangiato la domenica di Pasqua.

    La Pastiera è un prodotto alimentare tradizionale della regione Campania. Come tutti i dolci, ha una storia che spiega come è nata.

    Una leggenda racconta che tanto tempo fa le mogli dei pescatori lasciavano offerte sulla spiaggia per pregare il dio del mare affinché i loro mariti potessero tornare a casa. Ma il giorno trovarono una torta preparata con tutti gli ingredienti che avevano lasciato le mogli: la Pastiera.

    Un’altra leggenda racconta che tutte le primavere la sirena Parthenope emergeva dall’acqua e cantava per gli abitanti. Le persone per ringraziarla le portarono dei doni. La sirena, felice dei doni ricevuti, li portò agli dei che crearono una torta che chiamarono “Pastiera”.

    Classe 3°

    Plesso Cairoli

     

    Ecco la ricetta di mia mamma.

    Per prima cosa prepariamo la pasta frolla. Prepariamo 1 kg di farina, 400 gr di zucchero, 400 gr di burro, 300 ml di uova, un cucchiaino di miele e un cucchiaino di Paneangeli. Cominciamo a mischiare burro e zucchero, poi aggiungiamo uova, miele e lievito e per ultimo la farina. Adesso prepariamo la crema per la pastiera. Prendiamo 1 kg di ricotta, 1.100 kg di zucchero, 1 kg di grano, 12 uova, aroma millefiori, una bustina di vanillina. Cominciamo a mischiare ricotta e zucchero e facciamo riposare il composto in frigorifero. Poi aggiungiamo il grano e mescoliamo; aggiungiamo l’aroma e infine sbattiamo le uova e aggiungiamole poco per volta. Infine, stendiamo la pasta frolla, mettiamola in un ruoto e a parte prepariamo le strisce per la decorazione. Versiamo la crema nel ruoto e inforniamo la pastiera impostando la temperatura a 180 gradi. La cuociamo per 80 minuti.

    Alessia

    Classe 3°

    Plesso Cairoli


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi